Connect with us

Approfondimenti

Effetti mortali del cambiamento climatico sulle balene

Balene
Balene

Tra il 2019 e il 2020 è avvenuto un evento di mortalità definito dagli esperti “insolito” tra le balene grigie. 378 esemplari sono stati trovati morti lungo le coste del Pacifico del Messico, degli Stati Uniti e del Canada.

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Aarhus e delle Hawaii tra il 2017 e il 2019 ha monitorato, tramite droni e tecniche di fotogrammmetria, la condizione corporea delle balene grigie e ha osservato che sia la lunghezza che la larghezza degli esemplari si è ridotta nel tempo.

Il motivo di questo calo è riconducibile alla carenza di cibo causata dal cambiamento climatico. Sin dalla fine degli anni ’80 è stata osservata una riduzione della biomassa degli anfipodi che costituiscono la principale fonte di cibo delle balene grigie.

A causa dell’aumento delle temperature la quantità di anfipodi si è ridotta -e continua a ridursi- sensibilmente provocando una carenza nell’alimentazione dei cetacei che, in questo modo, non riescono ad accumulare sufficienti riserve di grasso necessarie alla riproduzione e alla loro sopravvivenza.

Le balene stanno morendo a causa del cambiamento climatico. Bisogna agire per fermare tutto questo.

Balene

Balene

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Risparmio idrico Risparmio idrico

Risparmio idrico: a che punto siamo?

Notizie

acquagel acquagel

Acquagel, ecco come andare in ferie senza far morire le piante

Quotidiano

zanzariere con schermatura solare zanzariere con schermatura solare

Zanzariere con schermatura solare

Quotidiano

Risparmiare acqua Risparmiare acqua

Risparmiare acqua, qualche idea a cui forse non avete mai pensato

Quotidiano

Advertisement

Copyright © 2022