No menu items!
5.9 C
Milano

Helio Water, ecco come trasformare l’acqua del mare in acqua potabile

Più letti

Helio Water: ecco una bella invenzione! Quando un bene di tutti è una necessità è fondamentale trovare una soluzione se solo alcuni possono beneficiarne. Probabilmente è da un ragionamento di questo tipo che sono partiti gli ideatori di Helio Water, la tecnologia che utilizza l’energia solare per trasformare qualsiasi acqua in acqua potabile.

Helio Water è una start up francese ideate da Marine Tech, azienda specializzata in soluzioni innovative per l’ambiente marino. Il dispositivo progettato è innovativo e produce acqua potabile in modo sostenibile rispettando l’ambiente. Costituito da grandi cupole poggianti su un telaio metallico trasforma l’acqua del mare e l’acqua inquinata in acqua potabile e pulita utilizzando l’energia solare che innesca un processo di distillazione.

Helio Water, ecco come trasformare l’acqua del mare in acqua potabile

L’acqua salata e/o inquinata viene riscaldata dal calore del sole che la fa evaporare e condensare, mentre viene purificata dalle alte temperature che distruggono i germi e i batteri presenti. Le gocce di condensa scivolando lungo le pareti vengono incanalate e raccolte nella parte sottostante della sfera, dove l’acqua viene resa potabile con un processo di rimineralizzazione.

Questa tecnologia del tutto autonoma produce 10 litri di acqua potabile al giorno per modulo da 1 m² con irraggiamento solare di 8 kW/m²/giorno. Potrebbe dunque essere un valido aiuto per tutte quelle popolazioni del mondo che necessitano di risorse di acqua potabile, un bene prezioso minato da inquinamento, cattive pratiche e spreco a cui, secondo il rapporto 2019 dell’Unicef e dell’organizzazione mondiale della sanità, solo una persona su tre nel mondo ha accesso.

Hello Water - foto da Energy Observer
Hello Water – foto da Energy Observer

Le ultime