No menu items!
5.9 C
Milano

Turbina eolica ad asse verticale, la futura soluzione per combattere il caro bollette

Più letti

La turbina eolica ad asse verticale potrebbe essere a breve un’ottima soluzione per combattere il caro bollette.

L’invenzione tutta italiana è in grado di superare i limiti degli attuali impianti eolici da balcone sia per semplicità strutturale che per efficacia. Piergiorgio e Rocco Palamara sono gli inventori della nuova turbina eolica ad asse verticale in grado di funzionare anche in condizioni di vento non ottimali.

“La nostra turbina eolica ad asse verticale prevede un funzionamento del tutto innovativo rispetto ad ogni soluzione tecnologica fino ad ora in commercio, valso il riconoscimento di un brevetto a livello nazionale ed internazionale” spiegano i Palamara. “A differenza delle turbine eoliche attualmente in commercio, che non hanno riscontrato grande successo per via dei costi elevati e bassa producibilità, la nostra soluzione è in grado di garantire produzione di potenza a partire da velocità del vento molto basse, oltre che prevedere dei costi di produzione molto ridotti grazie alla semplicità geometrica che la contraddistingue ed un ridotto impatto acustico e visivo.”

Turbina eolica ad asse verticale - foto da GreenMe
Turbina eolica ad asse verticale – foto da GreenMe

Turbina eolica ad asse verticale, un contributo al cambiamento climatico

 L’obiettivo è quello di mettere in commercio una tecnologia che produca energia a costo zero e a zero emissioni la cui struttura sia composta da materiali di recupero riciclabili a fine vita dell’impianto. Una tecnologia che permetta a tutti di contribuire in modo sicuro, accessibile e sostenibile al contrasto al cambiamento climatico.

La turbina che si aziona anche a lievi intensità di vento offre la massima efficienza a bassa velocità di rotazione. Tale tecnologia permetterà di coprire fino a un terzo dei costi energetici di una famiglia tipo. La turbina eolica ad asse verticale vuole essere una soluzione accessibile su larga scala affiancabile ad altre tecnologie rinnovabili come il fotovoltaico.

Le ultime